Expo 2015 in un solo giorno: i padiglioni da non perdere

Posted on

Da tre mesi ormai non si parla d’altro, l’evento dell’anno è targato Expo 2015.

Con più di 140 paesi aderenti, che hanno affrontato il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, i milioni di visitatori hanno la possibilità di addentrarsi in un’esperienza multisensoriale di odori, sapori, immagini, provenienti da ogni parte del mondo e dislocati lungo il lunghissimo decumano.

Ma la grande sfida è: come visitare EXPO2015 in un solo giorno?

Il primo (forse scontato) consiglio è: evitare i giorni del week-end. Indossate le scarpe più comode che avete e preparatevi alla maratona, non sto scherzando. Ѐ senza dubbio necessario, inoltre, fare una cernita dei padiglioni da vedere. Le possibilità sono due:

1. Lasciarsi guidare dalle “sensazioni a pelle” ed entrare, (ovviamente dopo le lunghe attese di fila) nelle strutture che più vi incuriosiscono;

2. Farsi dare qualche dritta da chi è già andato.
Ecco, sul secondo punto intervengo io, vi racconto la mia esperienza, prendete nota! Come in ogni evento che si rispetti, accade sempre che ci siano i “preferiti”, in questo caso si tratta dei padiglioni più affollati, (che vi faranno imprecare durante i 45 min. circa di attesa), allora abbiate cura di andare durante le ore della pausa pranzo!! (Pazienza mangerete dopo).

Quali sono questi famosi padiglioni che dovete assolutamente vedere ad Expo 2015?

La mia personalissima TOP list dei padiglioni da non perdere ad Expo 2015:

1. Kazakistan 2. Corea del sud 3. Thailandia 4. Cina 5. Giappone 6. Emirati arabi 7. Brasile              8. Germania 9. Messico 10. Russia 11. Austria

E infine se sarete riusciti nell’impresa, rilassatevi allo spettacolo delle 22 dell’ Albero della vita. (Andate almeno 15 minuti prima, in modo da trovare ancora un angolino per sedervi)  .

Ecco delle piccole anticipazioni di alcuni dei padiglioni elencati. Sicuramente la mia scelta è stata influenzata anche dalla possibilità di trovare in questi ultimi delle prospettive e scenografie interessanti da instagrammare 😉 sul mio account Instagram @_lagiuditta

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (1)
Roberta Mazzone Ph. Credit Instagram : @_lagiuditta

1. KAZAKISTAN Expo 2015

L’attesa è accompagnata da spettacoli danzanti e folkloristici che vi faranno conoscere meglio il paese. Non vi lasciate ingannare dal padiglione un po’ sciatto all’esterno. Il tema dell’alimentazione è ben affrontato e avrete la possibilità di assistere ad una proiezione in 4D e fare un viaggio virtuale in Kazakistan! Ps: io non ho avuto il coraggio di assaggiare il latte di cavalla.

2. COREA DEL SUD Expo 2015

Minimale ed essenziale il design. Gli ologrammi all’interno toccano con estrema sensibilità il tema della nutrizione, i bracci meccanici con le loro diapositive vi incanteranno per qualche minuto, e conoscerete le usanze della conservazione dei loro cibi. All’uscita troverete piccole degustazioni

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (4)

3. TAILANDIA Expo 2015

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (9) Expo 2015 in un giorno cosa vedere (10)

4. CINA Expo 2015

La struttura esterna vi accoglierà con un tappeto di fiori gialli che vi lasceranno incantati. All’interno un tripudio di colori simulano i campi delle varie coltivazioni e gli odori delle varie spezie vi inebrieranno.

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (6)
5. GIAPPONE Expo 2015

I giapponesi hanno puntato sull’interazione del visitatore con il padiglione. All’entrata potrete “giocare” con le melodie create dal rintocco del legno, materiale costituente l’intero padiglione. Una volta dentro, cenerete nel loro ristorante del futuro, ma purtroppo soltanto virtualmente

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (7)

6. EMIRATI ARABI Expo 2015

La struttura ricorda le dune del loro territorio e i materiali costituenti creano un ambiente naturalmente climatizzato.

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (8)Expo 2015 in un giorno cosa vedere (3)

7. BRASILE Expo 2015 

Vabbè meglio dirlo subito. L’attrazione di questo padiglione è l’ingresso “molleggiante”, dove ahimè è assolutamente proibito saltare e capirete il perché una volta saliti sopra. L’interno lascia un po’ a desiderare.

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (11)

8. Messico Expo 2015

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (2)

9. Russia Expo 2015

Expo 2015 in un giorno cosa vedere (5)

Dove mangiare ad Expo 2015?

All’uscita da ogni padiglione, è possibile fermarsi per assaggiare piatti tipici o più semplicemente comprare qualche souvenir. Sicuramente fatta una scelta di questo tipo siete consapevoli di spendere qualche spicciolo in più. In alternativa, all’esterno, troverete diversi stands con pietanze varie dei diversi paesi, che vi faranno risparmiare 😉 Altra cosa simpatica da fare è un giro nel supermercato del futuro, e all’uscita, cercate nei dintorni le famose “sedute-trottola”, sono ottime per riposarvi e divertirvi un po’. Inoltre, i padiglioni chiudono alle 21, ma potrete trascorrere all’interno dell’expo anche la serata, magari cenando in uno dei tantissimi posticini che vi sono all’interno e potendo vedere anche come cambia l’atmosfera serale con le sue luci. Questo è tutto ciò che vi posso dire della mia esperienza in poche battute, e se volete scoprire qualche altro particolare da cogliere potete sbirciare sul mio profilo instagram mi trovate come Roberta Mazzone aka  @_lagiuditta .

 

 

 

2 Comments

  1. femminilità e benessere says:

    Wow, grazie dei preziosi consigli li userò certamente. Io andro i primi di ottobre e poi scriverò un altro articolo su expo sul mio blog femminilitaebenessere.altervista.org
    Spero verrai a conoscermi.
    Un saluto e grazie ancora.

    1. Simona says:

      Grazie a Roberta Mazzone, che ha deciso di condividere la sua esperienza con i lettori del blog. Buona Giornata 😉

Leave a comment

Your email address will not be published.