tè matcha: il tè verde giapponese che piace

Posted on

Il tè verde giapponese in polvere dalle mille proprietà è il nuovo trend su Instagram: scopriamo il tè matcha, la sua preparazione ed i benefici

Tè Matcha verde (3)

Sempre più spesso nei bar di tutta Italia si iniziano a vedere insieme al cappuccio e al caffè, bevande di un colore verde smeraldo particolarmente acceso dal profumo intenso, e se anche voi vi siete chiesti di che stregonerie aliene si tratti, non preoccupatevi: nessuna pozione magica per unicorni o dinosauri, ma deliziose bevande al gusto di tè matcha, un tè verde Giapponese presentato in polvere, dei più pregiati e ricco di proprietà benefiche.

Il tè verde matcha è l’ingrediente principale della Cerimonia del tè in Giappone, la cosiddetta Cha No Yu, un momento spirituale antichissimo e considerato una vera arte Zen, oggi viene utilizzato in moltissime ricette, tra cui il matcha latte, torte, biscotti e persino il tiramisù.

Tè Matcha verde (5)

Quali sono le caratteristiche e i benefici del tè matcha?

Il tè matcha è ricchissimo di antiossidanti, importanti contro l’invecchiamento cellulare, minerali, vitamine e aminoacidi: i molteplici benefici dati dalla sua assunzione derivano dall’efficace metodo di coltivazione e lavorazione che non prevede  fasi di di appassimento, arrotolamento e infine essiccazione delle foglie (che caratterizzano la lavorazione degli altri tè verdi), esse sono invece raccolte e macinate direttamente. Questo permette di assumere il 100% dei nutrienti della foglia di  tè e quando beviamo una tazza di tè matcha stiamo assumendo l’equivalente di almeno 10 tazze di tè verde in termini di contenuto nutrizionale. Una bella differenza no?

Il tè matcha potrebbe diventare anche il vostro “supereroe” o meglio “superfood” nel caso abbiate intenzione di  intraprendere una dieta detox naturale: grazie alla sua capacità di accelerare il metabolismo, bruciare calorie, abbassare il colesterolo e il livello di zuccheri nel sangue, oltre che calmare la mente, migliorare l’umore e dare energia per affrontare al meglio l’intera giornata ( ecco svelato il segreto dei monaci Buddisti).

Le uniche controindicazioni all’assunzione del tè Matcha sono quelle derivanti dall’ alto contenuto in teina (l’equivalente della caffeina nel caffè) che potrebbe quindi causare insonnia se assunto la sera, tremori e tachicardia per chi soffre di cardiopatia.

Se  quindi vi è venuta voglia di provare questo elisir di lunga vita vi consiglio di farlo utilizzando i tradizionali strumenti giapponesi come il frustino in bambù (chasen) e il cucchiaino-dosatore (chasaku) e di acquistare un tè matcha di alta qualità per godere di un perfetto e magico momento Zen.

Tè Matcha verde (2)

Recentemente ho provato i prodotti di Matchaeologist, un giovane brand inglese online che propone due tipologie di matcha Giapponesi di elevata qualità ( Misaki e Matsu) e una gamma di strumenti da preparazione che vedete nelle foto di questo post: posso vivere una cerimonia antichissima in stile contemporaneo comodamente a casa ogni volta che ho voglia di una ricarica di energie!

La spedizione è economica e prevista in tutto il mondo: sul sito matchaeologist.com potete trovare il Brewing Kit con uno sconto del 20%, composto di

  • Thè Matcha Matsu
  • Ciotola (Chawan) in doppia parete in vetro
  • Cucchiaino-dosatore in vetro 
  • Frustino in bambù

tutto rigorosamente handmade, insieme alle dettagliate istruzioni per la loro cura e utilizzo, che vi permetterà di avvicinarvi a questa meravigliosa cultura senza affrontare un volo intercontinentale per il Giappone…o per lo meno non ancora!

Se volete scoprire qualche ricetta e/o come utilizzare al meglio il tè matcha, continuate a seguirmi anche su Instagram @ludovicaloda usando il tag #MatchaMovement

 Hai già letto i miei ultimi post a tema Vegan?

Viaggiare vegan: 5 consigli per vacanze vegane e vegetariane

Cosa significa essere vegan

La scelta vegana

1 Comments

  1. tè matcha: il tè verde giapponese che piace -Sicilia in Rosa says:

    […] tè matcha: il tè verde giapponese che piace sembra essere il primo su The Red Moustaches |by Simona […]

Leave a comment

Your email address will not be published.